Tenuta Borgia

Action Painting a Pantelleria

 
17 novembre 2020
 

La prestigiosa rivista INTERNI (N°706, Novembre 2020) racconta come il semplice restauro di una piscina possa tramutarsi, nelle mani di un’artista come Maria Grazia Rosin, in un atto atto performativo.
“Location del film A Bigger Splash di Luca Guadagnino, con il suo parco e la ormai nota piscina, la Tenuta Borgia di Pantelleria è un luogo magico. [… ] Progettata dall’architetto Luigi Vietti nel 1990, era inizialmente composta dalla vasca principale e da una vasca piccola per ‘pranzare e cenare seduti nell’acqua’, come ricorda Rosa Borgia. Con la produzione del film, la vasca piccola è stata interrata diventando un solarium. Recentemente i proprietari della tenuta, per dare una nuova identità a questo spazio, hanno chiesto a Maria Grazia Rosin, artista formatasi a Venezia con Emilio Vedova, di interpretare il fondale con un’opera a mano libera, in modo da dargli luce ed energia. È stato scelto un colore forte e luminoso, un verde acido quasi fluorescente. “Mentre eseguivo la performance del disegno a mano libera”, spiega Maria Grazia Rosin, “mi rendevo conto di vivere una trasposizione. I segni che stavo tracciando coincidevano sempre più distintamente con la trama dei ‘ciacchi’, le strisce pennellate a calce che, seguendo le crepe sui tetti di tufo a cupola, preservano i dammusi delle infiltrazioni d’acqua”. Carlo Biasia
INsights
INTERNI

 
g f t p