Tenuta Borgia

Il Financial Times ci racconta la casa delle fantasie al centro del Mediterraneo

 
26 novembre 2020
 

Non è il grandeur che scelgo quando si parla della casa delle mie fantasie, ma un luogo in cui vivere in solitudine e quiete. Una semplice casa a un piano con pareti imbiancate a calce, immersa in un paesaggio selvaggio e rustico.

[…] La casa sembra invitare a tanta segretezza con i suoi soffitti bassi, i recessi bui e l’ombra fresca e scura dal caldo torrido esterno.

È principalmente uno spazio per il riposo e la tregua, per la pelle bagnata e soleggiata da asciugare, per i piedi doloranti da lenire dalle piastrelle di ceramica. Sono sedotto dalla sua semplicità. Semmai, la sua semplicità consente ai dintorni di essere davvero al centro della scena.

[…] La casa appare come un figlio naturale del versante vulcanico della montagna, aggrappato alla sua terra aspra e senza vicini in vista.
Leggi l’articolo di Nicole Douglas-Morris

 
g f t p